Scopri che aria si respira in azienda!

Il Kit contiene:

Provette per il Test qualità dell'aria

Contenitore per provette

Scheda di valutazione qualità dell'aria

Inserisci QUI i tuoi dati di spedizione:

Ricevi SENZA COSTI

il Test in Scatola ARIABUONA

PERCHE' DOVRESTI OCCUPARTI DEL TUO CLIMATIZZATORE?

Pensavi che fosse solo colpa dell'influenza e invece no!

Il primo motivo per cui tutti dovrebbero controllare i propri impianti di climatizzazione è l'aspetto salute/malattie. 

Numerosi studi hanno confermato che gli impianti di climatizzazione sono tra le principali cause di malattie alle vie respiratorie, con la conseguente causa di assenze per malattia sul posto lavoro. 

Ogni anno, le aziende perdono giorni di produttività dei propri dipendenti, senza capire che la causa è riconducibile anche ai propri impianti di riscaldamento e raffrescamento in cattive condizioni di utilizzo.

Gli acari mangiano il 4% del tuo fatturato, oltre alla salute!

Il secondo motivo a cui prestare attenzione è il portafoglio. 

Conseguenza del cattivo utilizzo degli impianti è sicuramente un elevato consumo di corrente elettrica

E' stato testato che un impianto di climatizzazione in funzione da quattro anni, accumulando polvere, può arrivare a incrementare i consumi fino al 30% in più rispetto ai parametri standard di funzionamento. 

Il portafoglio può poi subire ulteriori danni a causa dell'aumento di guasti e rotture dell'impianto, dovuti all'eccessivo funzionamento sotto stress delle apparecchiature.


RAFFRONTO DEI CONSUMI ENERGETICI

¹In presenza di 8g di polvere sulla batteria (basato su dati interni).

I consumi aumentano e i guasti si moltiplicano!

Molti non sanno, altri fanno finta di non sapere, ma la legge ormai da qualche anno ha definito come bisogna trattare gli impianti di climatizzazione. 

Ecco perchè un aspetto da non sottovalutare sono i documenti da tenere aggiornati riguardo il proprio impianto, i quali potrebbero essere richiesti in caso di controlli. 

Trovarsi senza la documentazione può far rischiare all'azienda sanzioni amministrative fino a 100.000,00 €.

Documenti in ordine: la multa è sempre in agguato!

COME USARE IL KIT ARIABUONA?

Stacca la provetta dalla sua sede.

Afferra il test ARIABUONA dall'apposita linguetta avendo cura di non sottoporlo ad urti accidentali.

Individua una unità interna da sottoporre al test.

Nel caso di impianti di climatizzazione con unità interne non raggiungibili (canalizzate) utilizza per il test una bocchetta di mandata o di ripresa dell'aria.

Utilizza come area di contatto per il test SOLO una delle seguenti superfici: deflettore aria, filtro aria o bocchetta di mandata/ripresa. Comunque una superficie sottoposta al getto dell'impianto.

Agita la provetta per 10 secondi effettuando una leggera pressione.

Gira la provetta sul lato opposto e adagiala su un'altra porzione di superficie, diversa da quella utilizzata per la precedente prova (i lati sono distinti oltre che dal colore, anche da un indicatore).

Reinserisci la provetta nel contenitore.

Attendi 5 giorni a temperatura ambiente interna di circa 20°C.

Se possibile posiziona la provetta nella zona più calda dell'edificio (un buon esempio è nelle vicinanze di router server accesi h24). 

Non estrarre mai provetta dal contenitore dopo aver effettuato il test prima del tempo stabilito.

Estrai la provetta e osservala attentamente. Se, su almeno una delle due facce della provetta il risultato è simile a una delle immagini qui accanto contrassegnate con la X rosa, allora c'è solo una cosa da fare: chiamaci subito al numero 085-4170076.

Insieme a Te troveremo la migliore soluzione per scongiurare conseguenze negative sulla salute e sulla produttività dell'azienda.

L'AZIENDA

La Novatec servizi tecnologici si occupa di gestione impianti di climatizzazione e riscaldamento, specializzata nell’assistenza tecnica e manutenzione per piccole e medie imprese.

Siamo certi di garantire la risoluzione dei guasti in poche ore perché noi lavoriamo specificatamente per le piccole e medie imprese, effettuando assistenza e manutenzione esclusivamente sulle marche per cui siamo autorizzati ufficialmente dalle aziende produttrici. 


L’azienda è guidata da due giovani imprenditori, Eros e Manuela, animati dalla voglia e dalla volontà di fare impresa in Italia e nel nostro bellissimo Abruzzo.  


Siamo Partner Autorizzato Mitsubishi Electric Climatizzazione.

Svolgiamo su loro mandato attività di messa in servizio, assistenza tecnica e manutenzione su tutte le tipologie di unità di climatizzazione prodotte e commercializzate in Italia.


Inoltre, operiamo nel settore riscaldamento, fornendo assistenza tecnica e manutenzione su caldaie e centrali termiche. La Novatec servizi tecnologici nasce nel 2008 e dopo la startup iniziale l’attività inizia a consolidarsi grazie alla collaborazione con importanti aziende produttrici, che scelgono di avvalersi della professionalità dei tecnici e di tutto lo staff Novatec.


Lo Staff Novatec è formato da specialisti nelle soluzioni di climatizzazione e riscaldamento in Abruzzo